Il CEO di Kucoin afferma che i sospetti di hacking di Exchange „trovati“, $ 204 milioni recuperati

Secondo il CEO dell’exchange di Kucoin Johnny Lyu, la piattaforma di trading ha recuperato $ 204 milioni in asset crittografici dal 1 ottobre. L’esecutivo dell’exchange dice che i sospetti di hacking sono stati „trovati“ e la „polizia è ufficialmente coinvolta“ per agire.

Il 25 settembre 2020, la comunità crittografica ha scoperto che l’exchange Kucoin è stato violato per un gran numero di risorse

Le stime dicono che sono stati rubati 1.008 BTC , insieme a 14.713 BSV , 26.733 LTC , 9.588.383 XLM , Omni ed EOS based tether ( USDT ) per un valore di $ 14 milioni, $ 153 milioni di ether ed ERC20 e oltre 18 milioni di XRP . In seguito all’hacking, The News Spy ha rivelato che stava lavorando con le forze dell’ordine e una serie di progetti blockchain per porre rimedio alla situazione.

Dopo che un gran numero di progetti token ha rivelato il recupero di oltre $ 130 milioni dalla violazione di Kucoin, gli sviluppatori del progetto sono stati condannati per la centralizzazione . Inoltre, la società di analisi blockchain Elliptic ha pubblicato un rapporto in cui si afferma che l’hacker ha speso oltre 17 milioni di dollari su piattaforme di scambio decentralizzate (dex). Elliptic ha notato che tutti gli scambi di hacker su Tokenlon, Uniswap e Kyber Network possono ancora essere rintracciati. Il 3 ottobre 2020, il CEO dell’exchange di Kucoin Johnny Lyu ha aggiornato il pubblico in merito all’incidente di sicurezza.

„Un rapido aggiornamento dal mio ultimo live streaming il 30 settembre“, ha twittato Lyu . “Dopo un’indagine approfondita, abbiamo trovato i sospetti dell’incidente alla sicurezza di Kucoin con prove sostanziali a portata di mano. Funzionari delle forze dell’ordine e polizia sono ufficialmente coinvolti per agire. Con il grande supporto dei nostri partner nel settore, altri 64 milioni di dollari di risorse sono ora fuori dal controllo degli indirizzi sospetti, portando il valore totale a $ 204 milioni dal 1 ° ottobre. “

Il CEO di Kucoin ha aggiunto:

Kucoin sta tornando alla piena funzionalità. Io e il mio team continueremo a fare del nostro meglio per compensare l’impatto dell’incidente. A partire da ora, un totale di 31 token hanno aperto [per] depositi [e] servizi di prelievo, e altri token tra cui BTC , ETH e USDT seguiranno.